Guida SEO locale per palestre

5 passaggi per arrivare al primo posto su Google

Le palestre affrontano molte sfide quando cercano di attirare nuovi iscritti. Uno degli ostacoli maggiori è che quando qualcuno vuole provare una nuova palestra, tende ad eseguire una ricerca su Google e poi chiama la prima palestra (magari anche la seconda) nell’elenco dei risultati. Per aumentare il numero delle iscrizioni, quindi, devi arrivare in cima alla classifica dei risultati di ricerca.

Ti guideremo attraverso il nostro collaudato processo in 5 fasi per spostare la tua palestra in cima alla lista. Ma prima, diamo un’occhiata al motivo per cui la SEO locale per palestre è fondamentale per i proprietari.

3 motivi per cui dovresti investire nella SEO locale per palestre

 

1. Le pagine gialle sono state sostituite… da Google

Non molto tempo fa, potevi semplicemente inserire un annuncio nell’elenco telefonico locale e attendere che i i tuoi potenziali iscritti chiamassero. I tempi sono cambiati e oggi il 97% delle persone cerca online attività commerciali locali. Google è il colosso indiscusso della ricerca online.

2. Traffico gratuito

La pubblicità sulle Pagine Gialle e sui mezzi tradizionali come i giornali locali e le radio sembra ormai aver fatto la fine dei dinosauri, ma la pubblicità è ancora una delle spese maggiori per la maggior parte delle aziende. Se riesci a migliorare le tue classifiche di Google, avrai un flusso costante di traffico gratuito che dovrai solo convertire in iscritti.

3. Risultati rapidi

In media, le aziende nazionali e internazionali devono attendere dai 6 ai 12 mesi per vedere un aumento significativo delle classifiche di Google. Le palestre hanno un enorme vantaggio, perché la tua unica competizione sono altre palestre nella tua zona, non quelle dall’altra parte del paese. Molti dei tuoi concorrenti non utilizzano ancora la SEO locale per palestre. Ciò significa che potresti raggiungere la prima pagina dei risultati locali di Google in soli 30 giorni!

Guadagna nuovi iscritti con la SEO Locale per le Palestre

Step 1: trova le tue parole chiave

Il primo passo consiste semplicemente nel redigere un elenco di parole chiave che riflettono i servizi forniti dalla tua palestra. Gli esempi potrebbero includere “lezioni di yoga”, “CrossFit” e “fitness funzionale”. Quando hai un elenco ragionevolmente lungo, crea un account Google AdWords gratuito.

Non è necessario sviluppare o pagare per una campagna pubblicitaria. L’account ti consente semplicemente di utilizzare lo strumento di pianificazione delle parole chiave gratuito di Google, che ti permetterà di vedere quanto traffico attirano le parole chiave elencate e ti darà suggerimenti per ulteriori parole chiave correlate.

L’intento delle ricerche

Ora sei pronto per decidere quali parole chiave utilizzare. Tutte le parole chiave rientrano di base in 2 tipologie di intento:

 

  1. Intento di acquisto: come suggerisce il nome, le parole chiave dell’intento di acquisto segnalano che il potenziale cliente è pronto per l’acquisto. Per esempio, qualcuno che cerca “CrossFit a Roma” è probabilmente pronto per iscriversi ad un corso di CrossFit e sta decidendo a quale palestra locale iscriversi. L’acquisizione di parole chiave geolocalizzate dovrebbe essere l’obiettivo principale della tua campagna SEO locale per palestre, poiché sono quelle che generano le conversioni più veloci. Inseriscile nella tua home page e crea pagine che illustrino i vari servizi che offri.

     

  2. Intento di ricerca: le parole chiave relative all’intento di ricerca vengono utilizzate dai potenziali clienti che stanno raccogliendo ulteriori informazioni. Alla fine potrebbero entrare in una palestra, ma sono nelle prime fasi del percorso di vendita. Ad esempio, una ricerca come “i vantaggi di iscriversi ad una palestra” potrebbe indicare che un potenziale cliente sta pensando di iscriversi a una palestra, ma vuole sapere cosa ci guadagna. Considera queste parole chiave come una priorità più bassa per la tua campagna, ma non ignorarle, probabilmente i tuoi concorrenti lo stanno facendo e potresti “rubargli” degli iscritti semplicemente implementando contenuti intorno a questo tipo di ricerca. Non guideranno conversioni rapide, ma le domande frequenti e i post di blog basati su di esse possono presentare la tua palestra a potenziali clienti che potrebbero in seguito decidere di iscriversi.

Non hai tempo per imparare la SEO?

Collaborando con noi, ti aiuteremo a guadagnare visibilità per le parole chiave che i tuoi potenziali clienti stanno cercando, proprio nel momento in cui le cercano!

Step 2: ottimizza per le parole chiave

Quando hai stabilito un elenco di parole chiave, devi ottimizzarle in due punti: la tua pagina Google My Business e il tuo sito web. Ecco cosa fare:

Google My Business

Comparendo nella “Mappa” delle attività commerciali locali di Google, la tua pagina Google My Business è una sorta di mini-sito web che aumenta la tua presenza online e fornisce ai potenziali clienti un rapido riepilogo della tua palestra. Può anche fornire una rapida spinta alle classifiche di Google, perché è molto più facile e veloce creare una pagina di Google My Business rispetto ad un sito web.

Assicurati che la tua pagina Google My Business sia accuratamente compilata

Verifica: rivendica la tua pagina e inizia la procedura di verifica di Google. Quando vedi un segno di spunta e la parola “Verificato” accanto al nome della tua palestra, sei pronto per andare avanti.

NAP: il NAP della tua attività (nome, indirizzo e numero di telefono) deve essere corretto e coerente sulla tua pagina Google My Business e su Internet. Per far notare ai tuoi potenziali iscritti che la tua palestra è locale, inserisci un numero di telefono locale invece di un numero 800 o un cellulare.

Categorie: gli elenchi di categoria di Google si concentrano sui servizi piuttosto che sui risultati. Ad esempio, oltre a “palestra”, potresti inserire anche “club sportivo”, “istruttore di aerobica” e “studio di pilates”, se fornisci questi servizi.

Cerca di elencare almeno 3-5 categorie

Descrizione: la descrizione è semplicemente una panoramica di 100-200 parole della tua palestra, seguita da un invito all’azione (CTA o call to action). Prova a seguire questa formula; {Nome della palestra} offre {aerobica, CrossFit e allenamento con i pesi professionali o simili} a {tua città}. Fornisci anche alcune informazioni sulla tua palestra e / o sul motivo per cui i membri ti scelgono. 

Orario: assicurati che l’orario di apertura sia aggiornato e che sia elencato in modo coerente su tutti i siti. Se offri formazione personale fuori orario o altri servizi speciali, elenca queste informazioni separatamente.

Cura le immagini

L’aggiunta di immagini è un ottimo modo per entusiasmare i potenziali clienti e i membri della tua palestra, quindi includi foto dell’attrezzatura e delle lezioni. Assicurati che le tue immagini abbiano una buona qualità (evita foto fatte con il telefonino, anche se iphone, cerca di utilizzare una macchinetta fotografica con un buon obiettivo), assicurati che siano di dimensioni comprese tra 100 KB e 0.5 MB e abbiano una risoluzione minima di 1280px x 720px. Ti consigliamo inoltre di sostituire l’immagine di sfondo generica di Google My Business con un’immagine del tuo brand o della facciata della tua palestra.

seo per palestre fitness yoga crossfit

Ottimizzazione del sito web

Inizia con le pagine “principali”, la tua home page e le pagine di servizio, ottimizzale per le parole chiave con intento di acquisto. Successivamente, ottimizzerai le tue pagine di “contenuto” (domande frequenti e articoli di blog) per le parole chiave con intento di ricerca. 

Homepage: il tag del titolo è simile al titolo di un capitolo in un libro ed è la parte più importante della tua home page. Assicurati che sia lungo da 50 a 65 caratteri e che sia scritto in modo simile a:

Palestra a {città} | {Nome della palestra}.

Segue la tua meta descrizione, che descrive brevemente i tuoi servizi principali. Deve essere lunga da 100 a 150 caratteri e con un formato simile a:

{Nome della palestra} offre {fitness funzionale, yoga e pilates o simili} di qualità a {città}. Chiama {numero di telefono locale} oggi per programmare la tua lezione gratuita di un’ora!

Il Titolo della pagina

Conosciuto anche come H1, il titolo della pagina deve essere conciso e descrittivo e deve includere la categoria principale. Prova qualcosa tipo:

{Nome palestra} a {Città, Provincia}

L’ultimo elemento chiave è il testo della pagina. Dovrebbe essere lungo circa 500-1000 parole ed includere la tua parola chiave in modo naturale, cioè senza forzarla, in maniera che sia organicamente contenuta in una frase di senso compiuto.

Fornisci informazioni di base, dai una breve panoramica dei tuoi servizi principali e chiudi con un forte invito all’azione (Chiama oggi per la tua prova gratuita!). Rivedi tutto il testo prima di pubblicarlo per assicurarti che sia ben scritto e facilmente leggibile.

Pagine di servizio: ciascuno dei tuoi servizi principali necessita di una propria pagina separata, strettamente incentrata su una parola chiave pertinente. Ottimizza ogni pagina come hai fatto con la tua home page.

Prenota un appuntamento per una consulenza SEO gratuita

Step 3: creare citazioni e collegamenti

Ora che la struttura di base della campagna SEO locale per la tua palestra è pronta, puoi iniziare a creare citazioni e links. Entrambi miglioreranno la tua visibilità e miglioreranno la tua posizione nelle classifiche di Google.

Citazioni: una citazione è un pubblicazione in un elenco pubblico del nome, dell’indirizzo e del numero di telefono della tua attività commerciale (NAP, name address phone number).

Ad esempio elenchi nazionali generali come le Pagine Gialle e Facebook ed elenchi locali come il sito web della Camera di commercio della tua città o provincia e i siti delle associazioni di settore.

Elenchi locali specifici

Inoltre, online ci sono elenchi mirati e specifici per il settore della palestra e del fitness. Ricontrolla che il tuo NAP sia identico in ogni elenco. Sebbene molte citazioni siano gratuite, alcune directory offrono solo elenchi a pagamento. Prima di effettuare l’investimento, utilizza Google Analytics per vedere se stai ricevendo traffico e conversioni da quel sito.

Crea dei Collegamenti (links)

Per arrivare tra i primi risultati di Google, è preferibile disporre di collegamenti da siti credibili e autorevoli. Costruisci relazioni online e offline con attività complementari, come negozi di alimenti naturali, centri benessere e studi medici e poi chiedi di scambiare collegamenti con i loro siti. Per sapere da dove provengono i link dei tuoi concorrenti, utilizza uno strumento come Moz Link Explorer, Semrush o Ahref. Se vuoi un’alternativa gratuita puoi utilizzare la Search Console di Google.

Step 4: chiedi ed incentiva le recensioni

Le recensioni sono importanti per 2 motivi: rassicurano Google sulla legittimità della tua attività e convincono i potenziali clienti a provare la tua palestra.

Sebbene tutti i siti di recensioni siano utili, le recensioni di Google My Business forniscono un aumento rapido del posizionamento nelle classifiche. Invia un’email ai tuoi membri soddisfatti con un link al tuo profilo Google My Business e chiedi loro una recensione. Puoi anche creare un programma di ricompense come uno sconto o dei premi per chi lascia una recensione. Se prendi questa buona abitudine, molto presto avrai un flusso continuo di recensioni.

Step 5: monitora i risultati

Puoi conoscere il rendimento della campagna SEO locale per la tua palestra e quali aree richiedono un po’ più di lavoro, se monitori costantemente i tuoi risultati. Sebbene siano disponibili una grande quantità di dati, concentrati su queste 3 metriche principali:

Classifiche di ricerca: Google personalizza i risultati di ricerca in base al comportamento di navigazione passato dell’utente. Quindi, se vuoi sapere come si posiziona effettivamente una determinata pagina, devi usare uno strumento come la Google Search Console.

Puoi ottenere risultati più dettagliati se passi a uno strumento di monitoraggio a pagamento, come quello disponibile su Semrush o Ahref. Questi strumenti tengono traccia delle pagine di Google My Business e delle pagine web e forniscono risultati di posizionamento aggiornati automaticamente da tutte le tue campagne SEO.

Traffico

Google Analytics è il modo migliore per monitorare il traffico o i visitatori del sito web. Puoi vedere il tuo traffico in generale, scoprire quale percentuale proviene dalla ricerca Google e determinare quale delle tue pagine attira più traffico.

Esamina i tuoi rapporti ogni settimana o ogni mese e tieni d’occhio eventuali tendenze dei tuoi utenti.

Conversioni: una conversione è un’azione specifica che desideri che i visitatori del tuo sito web eseguano. Per le palestre, una conversione comune è richiedere una lezione gratuita.

Google Analytics ti consente di monitorare le conversioni dal tuo sito web, vedere quali servizi generano il maggior numero di visite e scoprire quali delle tue pagine hanno i tassi di conversione più bassi e più alti.

Pronti ad iniziare?

Ora hai capito perché una strategia SEO locale per palestre è fondamentale per attirare più potenziali clienti.

Segui i passaggi in ordine e assicurati che ciascuno di essi sia completo al 100% prima di iniziare il successivo. Ecco un riepilogo dei 5 passaggi:

  1. Ricerca per parole chiave
  2. Ottimizzazione delle parole chiave
  3. Citazioni e link
  4. Recensioni
  5. Tracciamento

Vuoi aiuto con la SEO?

A Strictlydata, siamo specializzati nell’aiutare aziende locali come le palestre ad attirare più clienti locali tramite Google. Se desideri aiuto con la tua SEO per palestre, contattaci per una consulenza gratuita.

Vuoi iniziare subito?

Ti richiamiamo noi. Compila il form.

Per quale servizio ci contatti?

14 + 12 =

Ricevi un Audit Gratuito del tuo sito web

Trattamento dati personali

6 + 11 =